Passa ai contenuti principali

Risparmiare con un BUDGET


Annuo nuovo vita nuova! Penso che sia una delle frasi più dette ogni anno, tante prospettive e buoni propositi e fra questi dovrebbe esserci sempre la gestione economica. Vediamo inseme un metodo per risparmiare qualcosa e mettere da parte per piccoli e grandi progetti.
Di metodi per risparmiare ne esistono tantissimi, tutti più o meno funzionanti se applicati alla lettera, quello che voglio mostrarvi non è un metodo rivoluzionario che vi farà diventare ricchi ma vi aiuterà a mettere soldi da parte senza grossi sforzi.

In poche parole

In maniera veloce, il metodo consiste nell'impostare un budget mensile per le spese di tutti i giorni, cercare di rispettarlo il più possibile e mettere via il rimanente. Ma vediamolo nel dettaglio in pochi step.

Step 1: Spese di tutti i giorni

La prima cosa da fare è quella di decidere quali sono le spese che possiamo definire "di tutti i giorni", ad esempio io ho impostato la spesa, il mangiare fuori o i piccoli sfizi, tenendo fuori le spese che succedono più di rado come un biglietto del treno o un pantalone nuovo.

Questo passaggio è molto soggettivo ognuno di noi ha uno stile di vita diverso e deve decidere in base alla proprie esigenze cosa è necessario e cosa no.

SpesaSpesa controllabile?Spesa di tutti i giorni?
CaffèSISI
Bollo autoNONO
Bolletta luceNONO
SpesaSISI
ParrucchiereNONO
Cena fuoriSISI
QuotidianoSISI

Nella tabella potete vedere in che modo decidere se qualcosa va nelle spese di tutti i giorni o no, la regola di base è facile, se potete agire su questa singola spesa e quindi risparmiare allora va nelle spese di tutti i giorni. Il caffè al bar si può evitare il bollo dell'auto no.

Ricordate meno cose ritenete necessarie e maggiore sarà il risparmio.

Step 2: Budget

Come per lo Step 1 il budget è una cosa soggettiva, c'è chi ha bisogno di 500€ al mese e chi di 300€, sicuramente all'inizio non sarete precisi ma fate due conti mentali e partite da una cifra ne troppo alta ne troppo bassa cercando di rispettarla.

Step 3: Avanzi

Durante il mese fate le vostre spese, dando sempre un occhio al budget prefissato. Se siete stati bravi e non avete finito tutto il vostro budget vi sarà avanzato qualcosa, questa cifra dovrete prenderla e metterla da parte.

Budget prefissatoSoldi spesi duante il meseAvanzi da mettere da parte
350€275€75€

Di mese in mese se starete attenti a rispettare il budget e cercare di spendere meno di quanto prefissato la quota che metterete da parte aumenterà sempre di più e senza rendervene conto avrete un piccolo gruzzoletto per spese extra.

Step Bonus: Consigli

Per semplificare il tutto vi consiglio di avere un conto secondario dedicato solo alle spese di tutti i giorni, io ho scelto N26 perchè offre gli SPACES una sorta di salvadanaio digitale dove trasferire i soldi, quindi il mio flusso è:
  1. Metto su N26 il budget che mi sono prefisso
  2. Faccio le mie spese durante il mese, controllando di volta in volta quanto mi resta da spendere
  3. A fine mese controllo quanto è avanzato e lo sposto nello Space dedicato
  4. Ricomincio dal punto 1
Un altro motivo per utilizzare un conto separato è che avrete sempre la percezione di avere "meno" soldi possibili da spendere, mentalmente sarete portati ad essere più uculati nelle spese.

Fatemi sapere che ne pensate e se state provando il tutto!

PS: Vi lascio qui il link per aprire N26, se lo fate da qui vi beccate 15€ voi e 15€ io... ai soldi regalati non si guarda in bocca :D --> APRI N26

Photo by Rumman Amin on Unsplash

Commenti

Post popolari in questo blog

Travel Preset Lightroom Mobile

Utilizzo Lightroom da tantissimo tempo e dopo aver fatto mille edit e mille modifiche ho comiciato a salvare i miei preset, questi che vi propongo sono una selezione dedicati alla fotografia di viaggio e street...

Retrogaming, Game Boy ed altre consolle

Anno nuovo inizio nuovo! Bhe il mio 2018 si è concluso cominciando la passione per il retrogaming e il 2019 comincerà con il retrogame! Quindi ho deciso di non fermarmi al solo giocare i vecchi giochi ma collezionare e riprendere tutte le vecchie consolle magari apportando qualche modifica qui e li.

Come giocare ai Retrogame

Fanno parte della categoria dei retrogame tutti quei giochi che si potrebbero definire vecchi, magari del NES o del SEGA MEGA DRIVE passando per GAME BOY e COMMODORE64. Ne esistono davvero tantissimi, ma come possiamo fare per giocarci oggi?